ICS - Integrated Communication System

by quattroemme

Nel mondo del business on demand, caratterizzato dalle dinamiche di un mercato sempre più globale e competitivo, si rivela vincente la capacità di semplificare e velocizzare l'intera gamma dei processi aziendali: dalla relazione con clienti a quella con partner e fornitori, dalla pianificazione strategica allo svi-luppo dei prodotti o dei servizi commercializzati. In questo scenario, anche le modalità con le quali si comunica e si collabora – all'interno e all'esterno di ciascuna singola organizzazione – diventano oggetto di una straordinaria evoluzione.

IBM Lotus Sametime è una soluzione in grado di fornire alle aziende una piattaforma unificata per le comunicazioni in tempo reale basata sull'instant messaging e il Web conferencing. Grazie all'architettura interamente basata su standard aperti, alle funzionalità implementate e alle possibili estensioni, le aziende possono adesso sfruttare – in modalità sicura e controllata - uno strato unificato ed integrato di tecnologie per le comunicazioni multimediali (testo, audio, video) e multicanale (PC, palmare, telefono).

Sfruttando la nuova architettura aperta e modulare, Lotus Sametime offre la possibilità di ottenere una totale convergenza audio e video realizzando una completa piattaforma unificata per le comunicazioni in tempo reale.

Con questo obiettivo Quattroemme ha realizzato una soluzione di integrazione tre le funzionalità legate alla telefonia fornite da un Centralino telefonico VOIP (PBX) ed il mondo dell’instant messagging e del-la web conferencing forniti da IBM Lotus Sametime.

Questa integrazione rende possibile, ad esempio, far partecipare ad una riunione aziendale gestita con Sametime (quindi via PC), un collega raggiungibile semplicemente al telefono (quindi via centralino).

I moduli attualmente realizzati, implementano i servizi integrati di Presence, Click2Call e Conference

Presence
La funzionalità permette di integrare le informazioni native del servizio di IBM Lotus Sametime con quelle provenienti dal pbx. Attraverso il servizio di Presence (Awareness) nativo di Lotus Sametime, è possibile visualizzare lo stato di collegamento degli utenti connessi al server Sametime attraverso client Sametime Connect

= stato sconosciuto
= disponibile
= occupato in conversazione


Click to Call
Questa funzionalità consente all'utente collegato a Sametime di mettersi in comunicazione telefonica con una delle persone presenti nella propria lista di contatti personali (buddy list).

Il PXB attivato da questa funzionalità mette in comunicazione:
• l numero di telefono dell'utente che origina la chiamata. L'utente chiamante può selezionare il numero di telefono su cui ricevere la chiamata dal pbx tra quelli registrati nella Rubrica Indi-rizzi Aziendale
• il numero di telefono del destinatario, selezionato anch'esso tra i numeri di telefono registrati per l'utente destinatario all'interno della Rubrica Indirizzi Aziendale












Conference

Questa funzionalità permette di utilizzare un Audio Bridge come canale audio durante una sessione di Web conference, in sostituzione dell'audio IP fornito nativamente da Sametime.



Gli utenti che partecipano alla web conference si collegano all'audio bridge cliccando sul pulsante di-sponibile nell'interfaccia web.

L’apertura automatica di una “stanza” nel centralino, consente anche ad utenti non connessi all’interfaccia web di sametime, di partecipare alla conferenza accedendovi tramite una chiamata telefo-nica.



dettagli


Soluzione, Tool


Commercial


Lotus Sametime


UNIX, Windows





    Share                                

 


Altre soluzioni dell'azienda:





permalink